Vanise Rezende - clique para ver seu perfil

2017 - RICOMINCIARE

7 de janeiro de 2017

Ormai si ritorna al compito quotidiano d´imprendere un nuovo anno, che già inizia a contare il suo tempo regressivo…

L´umanità continua il suo passo, ordinata in una piramide sociale di profonde differenze, tra credenti di una stessa religione; tra associati di uno stesso movimento; tra integranti di uno stesso progetto sociale; ma anche tra popoli di differenti culture.

Tra i paesi del mondo intero i grandi trafficano e s´ingombrano a lottare per la egemonia globale, nella politica e nel mercato, nel controllo delle armi e delle religioni.


Invece, i piccoli e poveri continuano in ricerca della acqua e del pane, e sono crescenti i conflitti minacciosi tra i popoli ed anche tra cittadini di uno stesso paese.

Queste grandi differenze – che potrebbero promuovere un dialogo di scambi e di guadagni reciproci – in verità evidenziano l´immagine egoista ed ingrandita allo specchio di ogni potenza.

Ci sono anche, per fortuna, quelli che exercitano il dialogo e la cooperazione – tra gruppi, movimenti, progetti o istituzioni – mobilizzando talenti, creando reti d´iniziative simile, scambiando esperienze e muovendosi con dei gesti di gratuità.

In questo periodo è stato divulgato un video che registra piccoli e grande gesti di Papa Francesco: il testimone di quanto un uomo può fare, quando assume con sapienza, coraggio e congruenza il compito che gli è dato oggi, nel mondo.

Dalla parte nostra, vogliamo desiderare ai cari amici lettori di questo spazio, i nostri voti rinnovati di... 
          
uno felice gennaio, 
          un allegro febbraio, 
                     un soave marzo, 
                               uno dolce apprile, 
                                       un sorridente maggio, 
                                                 un tranquillo giugno, 
                                                            un accogliente luglio
                                                                      un caloroso agosto, 
                                                                      un insolarato settembre, 
                                                                          un pacifico ottobre, 
                                                                          un buono novembre 
                                                                               un solidario dicembre...



Che lo sforzo congiunto del nostro lavoro contribuisca, concretamente, perchè quelli che tra noi soffrono momenti di vulnerabilità sociale riescano ad organizzarsi... 

E possano formare anche loro una rete d´iniziative, in modo da realizzare, assieme, i suoi propri progetti.



Così, imparando da loro, si possa avere, anche noi, la forza e la gioia di ricominciare, ancora una volta!


-------------------------
* Vi prego di scusare gli sbagli di una brasiliana che ama questa lingua ed il suo paese.

Crediti Immagine

1. Il traffico dei potenti del mondo - Immagine dello Spazio Poese
2. Bambino Pescatore - Pittura di Roberto Ploeg, o.s.t. 00x120cm, 2006.
3. Rifugiatti - imagem_epa

Nota:  Le immagine qui pubblicate hanno i suoi autori. Se qualcuno possiede i diritti di una di queste e desidera che sia rimossa da questo spazio, per favore si diriga a : vrblog@hotmail.com

Posts + Lidos

Desenho de AlternativoBrasil e-studio